Fai diventare questo sito la tua Home Page Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti Contattaci Ricerca nel sito    


Home Page > L'angolo del Rettore > Festa di S. Giovanni Bosco

Festa di S. Giovanni Bosco

 

31 Gennaio 2011 (S. Giovanni Bosco)

 

Carissimi genitori,

in occasione della festa di S. Giovanni Bosco desidero scrivervi, per comunicare alcune riflessioni, con il desiderio di tenere vivo il dialogo, preziosissimo per tutti, tra il Collegio e le famiglie.

Ormai da alcuni mesi sono inserito in questa bellissima realtà e, come ultimo arrivato, sto cercando di raccogliere ogni spunto per capirla ed accompagnarla.

Vorrei riprendere qui alcune riflessioni della S. Messa di ieri, che ho celebrato a Nova Milanese, ponendo la domanda: cosa “aggiunge” la fede al nostro impegno educativo? La risposta è impegnativa, io vi suggerisco quattro accenni di risposta.

Innanzitutto la fede in Gesù fornisce alla nostra azione educativa uno sfondo di significato ampio e profondo. Infatti se pensate che i vostri figli sono un dono di Dio vi accorgete subito che anche i più piccoli gesti  verso di loro sono scritti nei cieli e nulla di tutto ciò va perduto. Non dimentichiamo mai questo sfondo, perché restituisce speranza quando il nostro fiato diventa corto e la sfiducia cerca di farsi strada.

In secondo luogo la fede restituisce sempre futuro a ciò che viviamo, perché la prospettiva del Regno di Dio consente di avere il cuore e la mente concentrati nel presente ma scoprendo gli squarci di domani. Ecco che la pazienza, il perdono, la capacità di ricominciare, ed anche la preghiera sono continuamente sostenute dalla certezza che i nostri ragazzi hanno un domani e che ciò che non comprendono ora lo interiorizzeranno nel momento opportuno, perché la vita sarà un continuo percorso di crescita fino al Regno.

Inoltre la fede offre a tutti noi l’esempio di Gesù, con i suoi gesti, le sue parole, i suoi sguardi, le sue fatiche educative (verso i discepoli). È realmente un grande esempio, concreto e incoraggiante.

Infine la fede ci educa a confidare nell’azione di Dio, che silenziosamente parla al cuore dei nostri ragazzi e riesce a “scrivere dritto sulle righe storte”, anche nei passaggi a vuoto della loro giovinezza. Naturalmente è decisiva la preghiera dei genitori (e nonni) che intercede per loro.

Vi propongo questi pensieri perché sono convinto che il Collegio debba offrire un’attenzione personale a ciò che stanno vivendo i vostri figli nella loro crescita ed insieme debba offrire a voi spunti di riflessione e di confronto sull’azione educativa. Infatti comprendo bene che la scelta della Scuola cattolica nasce dall’attenzione alla crescita dei vostri ragazzi secondo valori cristiani ed è per questo state affrontando i sacrifici che questa scelta comporta.

 

Per favorire queste riflessioni voglio proporvi un’importante iniziativa alla quale la Diocesi invita insegnanti e genitori dei Collegi (e di tutte le Scuole Cattoliche di Milano): un Convegno sull’educazione che si terrà venerdì 18 febbraio (ore 14,30-18) presso il Collegio San Carlo di Milano, Corso Magenta, 71 (entrata da Via Morozzo della Rocca).

Interverrà il prof. Andrea Riccardi a proposito del documento dei Vescovi italiani sull’educazione (“Educare alla vita buona del Vangelo”) e S. E. Mons. Pero Sudar (Vescovo ausiliare e Vicario generale di Sarajevo) che illustrerà la straordinaria esperienza di una Scuola cattolica nel contesto multiculturale di Sarajevo.

Possiamo inoltre guardare avanti e prepararci alla marcia Andemm al Domm del prossimo 16 aprile, alla quale vorrei che partecipassimo numerosi.

Infine vi propongo di partecipare algruppo-genitori (potete chiedere informazioni in Collegio), che ha come finalità quella di riflettere su questi temi e aiutarci ad organizzare momenti di festa, gioco, dibattito e preghiera per tutti.

Concludo con le parole del prefazio della S. Messa di S. Giovanni Bosco: “O Padre, tu esalti il grande merito di coloro che impegnano la vita a educare i giovani ai valori che li conformano a Cristo, l’uomo perfetto”.

 

I nostri sforzi siano benedetti!

 

Il Rettore

Don Gianluigi



Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedenteTorna alla home page
COLLEGIO ARCIV. PIO XI - F.A.C.E.C. - Diocesi di Milano - Via Due Palme, 2 - 20832 Desio (MB) - Tel. 0362.621606 - Fax 0362.620845 - info.pioxi@collegifacec.it - P.I./C.F. 00593940125
COLLEGIO PIO XI - P.I./C.F. 00593940125 - Ver. 1.0 - Copyright © 2018 F.A.C.E.C. - COLLEGIO ARCIVESCOVILE - Privacy policy - Powered by Soluzione-web